DISCIPLINARE DAMASCHI E TESSUTI DI LORSICA


Art. 4.1 Caratteristiche delle materie prime
È necessario che sia sempre garantito l´utilizzo di materiali di qualità per la realizzazione dei tessuti oggetto del presente disciplinare. Le fibre impiegate nella lavorazione possono essere animali, vegetali, minerali (oro ed argento); solo in alcuni casi, per ottenere determinati effetti, si utilizzano fibre artificiali.

Art. 4.2 Metodo di produzione
Le fasi della lavorazione dei "Damaschi e Tessuti di Lorsica" hanno inizio dalla lavorazione del filo grezzo ottenuto con la filatura. La filatura infatti rappresenta il complesso di operazioni che trasformano le fibre in filo continuo.
Una volta preparato il filo, questo viene inviato alle tintorie per la personalizzazione delle nuances.
Eseguita l´operazione di tintura il filo ritorna sotto forma di matasse di filato in azienda e da qui hanno inizio tutte le fasi di preparazione per la tessitura.

All´interno dell´azienda, per qualsiasi tipo di stoffa si voglia realizzare sono uguali tutte le fasi di preparazione, ovvero: incannaggio, orditura, piegatura, rimettaggio o annodatura, tessitura e pulitura della stoffa. Lo strumento base per la tessitura è il telaio a Navetta, che deve essere corredato da una Jacquard e una Ratiera per la produzione di Damasco, Broccatello, Lampasso, e dalla sola Ratiera per la produzione di Nastro Canettè e Tele per Macramè.

Art. 4.3 Caratteristiche peculiari del prodotto finito
I tessuti oggetto del presente disciplinare sono:
Damasco;
Lampasso;
Broccatello;
Nastro per confezioni ecclesiastiche;
Tele per Macramè.

Qui di seguito vengono descritte le peculiarità dei Tessuti di Lorsica:

Damasco: Il Damasco di Lorsica viene realizzato con filato di seta pura o cotone tinto nel colore richiesto. I fili dell´ordito devono essere almeno 100 al cm per il damasco semplice di seta, 200 per quello doppio di seta e 30 per quello di cotone, più le cimose che devono essere rispettivamente di almeno 180 fili per il damasco di seta e di almeno 90 fili per quello di cotone. Il Damasco di Lorsica è realizzato con un´altezza compresa tra i 120 cm e i 130 cm. I disegni sono realizzati con l´ausilio di una Jacquard e la tessitura è fatta con un telaio a navetta. Le cimose sono rigorosamente chiuse tessute e non tagliate. La trama può essere anche in colore contrastante, in oro o in argento.

Lampasso: tessuto composto da 2 orditi di seta o cotone ed almeno 2 trame in seta o in lino nel medesimo colore o a più colori. L´ordito è fatto in seta o cotone con un numero di almeno 200 fili al cm per la seta e di almeno 40 fili al cm per il cotone, realizzato in altezza pari a 60 cm (sia per la seta che per il cotone), sempre con telaio con cambio navetta ed una Jacquard per la realizzazione del disegno.

Broccatello: tessuto composto da 2 orditi di seta con almeno 95 fili al cm e da 2 diverse serie di trame che possono essere in seta o in cotone. Realizzato con un´altezza pari a 60 cm, e con un telaio a cambio navetta ed una Jacquard per la realizzazione del disegno.

Nastro Canettè: tessuto composto da 1 ordito in seta con almeno 90 fili al cm ed una trama in seta o cotone o argento o oro, realizzato in varie altezze. Tessuto con Telaio a Navetta con l´ausilio della Ratiera.

Tele per Macramè: tessuto a grana di riso realizzato in lino sia in trama che in ordito, caratterizzato da una bordura verticale e orizzontale e da una "Frangia" ovvero lo stesso filo dell´ordito, in misura variabile, srotolato senza essere tessuto. Realizzato in diverse altezze e anch´esso tessuto con telaio a navetta con l´ausilio della Ratiera. Utilizzato per l´esclusiva realizzazione del vero Macramè Ligure.

pag. 1 | pag. 2 | pag. 3 | pag. 4

 

ADW homepage
Informativa cookie
Questo sito web fa uso di cookie tecnici 'di sessione', persistenti e di Terze Parti.
Non fa uso di cookie di profilazione.
Proseguendo con la navigazione intendi aver accettato l'uso di questi cookie.
OK
No, desidero maggiori informazioni